Strategia del Pontoon

Obiettivo

Chi ha già visitato l’Australia ha probabilmente conosciuto questa variante del Blackjack durante le sue avventure oceaniche. Il Pontoon è in effetti un gioco di carte tipicamente australiano. Come lo Spanish Blackjack, il Pontoon propone delle quote molto vantaggiose e segue peraltro le stesse regole del suo cugino iberico: quindi, i 10 vengono ritirati dal gioco e i sabot utilizzati sono composti da 48 carte invece delle 52 che si possono trovare nella versione tradizionale. In realtà, la sola vera differenza che esiste tra il Pontoon e lo Spanish Blackjack è semplicemente la prima carta del croupier: nello Spanish Blackjack, questa carta è scoperta mentre nel Pontoon è coperta.

Opzioni strategiche

Se il Pontoon alla fine è riuscito ad imporre il proprio modello un po’ dovunque nel mondo, è grazie ad un sistema di bonus molto favorevole. Le regole del gioco, che sono state precedentemente adattate per permettere ai giocatori di aumentare le probabilità di aggiudicarsi questo bonus, sono un altro fattore di incoraggiamento. Effettivamente, il Pontoon è l’unica variante del blackjack che attualmente propone un Super Bonus, sia nei casino online che in quelli terrestri. Resta il fatto che per vincere al Pontoon dovrete applicare i seguenti metodi.

  • Aggirare il vantaggio della casa
  • Cercare di aggiudicarsi il Super Bonus
  • Comprendere la strategia di base

Configurazione 1: Aggirare il vantaggio della casa

Nel Pontoon, la prima cosa da fare sarà tentare di aggirare, addirittura ridurre il più possibile il vantaggio della casa. Sapendo che nel Pontoon vengono utilizzati otto sabot da 48 carte ciascuno, che i giocatori possono dividere le proprie carte una sola volta ma che possono raddoppiare su una carta qualsiasi, ci si ritroverà con un vantaggio della casa piuttosto debole, pari allo 0,42%. Inoltre, capirete che sarà difficile ridurre ulteriormente questa percentuale; il meno che possiate fare è mantenerla. Per fare questo, evitate di fare l’Assicurazione e non giocate troppo stretto. E’ inutile anche correre rischi. Non giocate se non siete sicuri della vostra mossa.

Configurazione 2: Cercare di aggiudicarsi il Super Bonus

Le possibilità di aggiudicarsi il Super Bonus sono una su 668 382 se il croupier utilizza sei sabot ma si riduce a 549 188 se si utilizzano otto sabot. La riduzione del vantaggio del casino dipenderà dall’importo puntato ma anche dal numero dei giocatori presenti intorno al tavolo. Tutti questi criteri sono ancora una volta difficilmente gestibili ma non è impossibile farlo. Se siete gli unici a giocare contro il croupier e puntate un importo compreso tra 5€ e 25€ a manche, il Super Bonus sarà tale da ridurre il vantaggio della casa in maniera significativa: sarà solo dello 0,030%! Questo dovrebbe farvi riflettere, no?

Configurazione 3: Comprendere la strategia di base

Come in tutti i giochi di carte, nel Pontoon c’è una strategia da rispettare. Così, ricordatevi che se il croupier tira un 17, evitate assolutamente di raddoppiare. Per quel che concerne questo primo punto, ricordatevi che nel Pontoon, si può raddoppiare dopo aver diviso una mano! Di norma, vi consigliamo unicamente di raddoppiare quando la vostra mano totalizza tra i 9 e gli 11 punti. Oltre, questo tentativo sarà un po’ più rischioso. Nel Pontoon è anche possibile lasciare verso la fine del gioco. Quando il croupier mostra un 10 o un Asso, potrete scegliere di lasciare, e questo vi farà invece perdere la vostra intera puntata- ma limiterà i potenziali danni.

Pontoon Gratis