Strategia del Poker a 3 carte

Obiettivo

Se il Poker a 3 carte è una variante molto particolare del poker, è perché questo gioco propone delle manche molto più rapide di quelle a cui siete probabilmente abituati. La vostra strategia consisterà quindi nell’andare al sodo e ottenere subito dei risultati. Peraltro, bisogna ricordarsi che nel Poker a 3 carte, non si gioca contro altri giocatori ma contro il croupier. Inoltre, ancora una volta, una strategia che risulta efficace per il Texas Hold’em o per l’Omaha non lo sarà probabilmente per il Poker a 3 carte. L’articolo successivo ci guiderà verso uno o più metodi vincenti che sono già stati testati nel Poker a 3 carte.

Opzioni strategiche

Numerose sono le tappe che dovrete percorrere prima di poter sviluppare una strategia di gioco durevole ed efficace. In un primo momento, dovrete concentrarvi sulla ricerca di Regine o di ogni altra carta gerarchicamente superiore. Non esitate a stare quando la vostra mano è inferiore per esempio a Q-6-4. Per un motivo o per un altro, avere una Figura nel vostro gioco vi faciliterà i tre metodi strategici spiegati qui di seguito.

  • Non giocare mai al di sotto di Q-6-4
  • Utilizzare un martingale o importo
  • Essere certi di controllare le probabilità

Configurazione 1 : Non giocare mai al di sotto di Q-6-4

Come detto prima, la strategia più conosciuta del Poker a 3 carte consiste nel giocare delle carte il cui valore è superiore o pari a Q-6-4. Se la utilizzate al momento giusto questa mano vi permetterà di risparmiare sulle spese legate all’acquisto di gettoni. Questa strategia di base è anche il sistema ideale per ridurre il vantaggio della casa-perché Q-6-4 aumenta le vostre probabilità di successo.

Configurazione 2 : Utilizzare un martingale o importo

In caso di serie sfavorevoli, potete anche utilizzare un importo, per recuperare rapidamente il denaro perso. Raddoppiando l’importo della vostra puntata dopo un tiro perdente, avete il doppio delle possibilità di avere un saldo positivo- o almeno neutro. Pensate anche a una cosa: le possibilità di cadere su una mano superiore a quella del croupier sono più o meno del 495. Così, matematicamente parlando, aumentare di tanto in tanto la vostra puntata sarà sempre un ottimo metodo per vincere-in ogni caso non è puntando sempre la stessa somma che riuscirete a farlo.

Configurazione 3 : Essere certi di controllare le probabilità

Su una Coppia vincente, il vantaggio della casa è del 2%. Voi verserete quindi il 2% della vostra puntata in caso di tiro vincente. E’ così, quando si vince nel Poker a 3 carte il casino preleva una commissione. Inoltre, assicuratevi di disporre di un budget sufficiente quando giocate. Peraltro, state attenti a capire bene e a conoscere le probabilità. Su un Tris, vi verrà prelevato probabilmente meno rispetto a una Scala o a un Colore. Ma i casino online non hanno tutti la stessa politica, queste regole possono variare da una struttura all’altra. Inoltre, per avere più possibilità di successo, consultate regolarmente la tabella dei pagamenti.

Poker a 3 Carte Gratis