Strategia del Bingo

Contrariamente alla credenza popolare, Vincere al Bingo non è tutta questione di fortuna. Ci sono modi per portare la sorte dalla tua parte e diventare un vincitore più costante. Ora, prendete atto di ciò che afferma il matematico analista Joseph E. Granville, creatore di strategie di successo del mercato azionario, e utilizzate da migliaia di persone, egli ha concentrato l'enorme potere di analisi della sua mente al gioco del Bingo. Dopo anni di paziente lavoro e di ricerca, ha sviluppato strategie collaudate che vi daranno un chiaro vantaggio competitivo, che vi permetteranno veramente di battere la sorte al Bingo!

Tecniche per il gioco del Bingo Online

Le tecniche di Granville, sono talmente semplici, che chiunque può farne uso. Non necessita di calcoli difficili, o grandi calcoli da fare a mente. Il metodo di Granville è una semplice procedura passo-per-passo, che potrà trasformare qualsiasi partita di Bingo tu giochi, a tuo favore. Sembra impossibile? No, non lo è. Grazie ad un ampio studio su migliaia di partite, Granville ha tratto la conclusione che ogni partita di Bingo segue schemi definiti, di cui il giocatore medio è completamente ignaro. Utilizzando questi modelli, Granville ha scoperto come battere la sorte a Bingo.

Selezionare La Carta Al Bingo Online

Naturalmente, il cuore del sistema per vincere al Bingo è intrinseco nella selezione della scheda. Granville ha isolato le relazioni fondamentali tra numeri vincenti al Bingo e la scheda master. Ha dimostrato come utilizzare queste semplici e provate certezze per selezionare un numero maggiore di schede vincenti. Granville scoperto, che la maggior parte dei giocatori utilizza dei metodi per selezionare le loro carte, che sono completamente diversi dal giusto modo. I giocatori, infatti, di solito giocano contro se stessi senza neanche rendersene conto!

La Strategia del Bingo Online di Money

Anche per i giochi in cui non puoi selezionare le tue carte, ci sono dei modi per battere la sorte e diventare un vincitore. Per esempio, gli appassionati di free bingo, giocano diverse schede in una partita per migliorare le loro probabilità di vincita. Ma questo metodo funziona davvero? Granville dice di no! La verità sorprendente è che, in molti casi, si possono effettivamente migliorare le vostre probabilità di vincere maggiormente, giocando meno schede. Granville lo dimostra! Curioso? Continuate a leggere per scoprire come giocare un minor numero di schede può essere vantaggioso.

Allora perché ponete la vostra fiducia nella fortuna quando giocate al bingo online? Adesso potrete spendere i vostri soldi per il gioco con saggezza. Se state cercando un modo onesto e serio per vincitore sistematicamente al Bingo, ecco qui un metodo che ti dovrebbe tornare utile.

Il gioco del Bingo, e le sue strategie, sono spesso andate incontrato ad una massiccia dose di scetticismo, per via della convinzione popolare affermante che il bingo è un gioco di pura fortuna, perchè la previsione delle sfere che man mano vengono annunciate sembra impossibile. Ma non è proprio sempre così! Ci vuole solo un pò di conoscenza delle probabilità matematiche. Tutti possono convenire che le sfere del bingo sono estratti a caso dalla macchina. L'utilizzo della strumentazione nel bingo permette effettivamente di garantire la casualità nel pescaggio dei numeri nel bingo. Confuso? Non esserla, basta continuare a leggere. Come ogni giocatore sa, ci sono 75 palline nella macchina, numerate da 1 a 75. La probabilità che una determinata sfera venga sorteggiata al primo turno, è precisamente pari ad 1 su 75, scritto come 1/75. Dal momento che le probabilità sono pari per tutte le sfere, noi la chiamiamo come distribuzione uniforme. I numeri casuali vengono pescati da uno schema di distribuzione uniforme prevedibile, governato dalle legge della probabilità. Qui c'è la risposta alla soluzione di un problema altrimenti senza speranza, in una serie di soluzioni sistematiche, che vi aiuteranno a fare la scelta più vantaggiosa delle schede di bingo. Le sfere che vengono effettivamente sorteggiate, mostrano una forte tendenza verso i seguenti modelli d'estrazione:

Ci deve essere un numero eguale di numeri terminanti in 1, 2, 3, 4 ecc, numeri pari e dispari devono tendere al pareggio. Numeri grandi e piccoli devono tendere al pareggio. Queste sono le tre prove universalmente riconosciute per testare la casualità. A meno che la distribuzione soddisfa tali criteri, si dice che esiste un pregiudizio e, quindi, la distribuzione non è casuale.

Un quarto test per la casualità, del quale dobbiamo ancora parlare, è particolarmente efficace per vincere al bingo. Lo statista Inglese L. H. C. Tippett ha offerto una descrizione dettagliata di questa quarta prova nel suo libro, "Sampling". "Come un esempio di estrazioni casuali prosegue nel suo numero di estrazioni, dà un risultato che si avvicina sempre di più al valore della popolazione". Tradotto in un linguaggio semplice e quotidiano, la scheda master bingo di 75 numeri costituisce la "popolazione". Il numero medio di tale popolazione è la media di tutti i 75 numeri. Che va da 1 a 75, il numero medio sulla scheda di bingo è 38. I pochi numeri chiamati per prima in un gioco del bingo, possono o meno, essere intorno al numero 38, ma è certo che, come il gioco prosegue, la media dei numeri chiamati si avvicinerà progressivamente al 38. E allora, quando i numeri del bingo sono chiamati d'urante l'intero gioco (che consiste in una media di 12 chiamate) l'esempio mostra che man mano che proseguono le estrazioni e più la media dei numeri estratti, si avvicinerà a 38.

Le Probabilità del Gioco di Bingo Online

La prossima volta che giocare a bingo, prestare attenzione ai primi dieci numeri estratti e segnati sulla scheda master. Con poche eccezioni, si noterà che i numeri chiamati tendono ad avere la cifra finale diversa tra loro! Il giocatore di bingo medio, concentrando tutta l'attenzione sulle schede, piuttosto che sulla scheda master, tendono a trascurare tutto ciò. Poiché la maggior parte delle partite, in media durano circa 10-12 chiamate o meno, potrete notevolmente migliorare le possibilità di selezionare una scheda vincente, concentrandovi su numeri con diverse cifre finali.

La ragione di questo importante informazione risale alla prima caratteristica del la prima caratteristica della legge della distribuzione uniforme. Considerando che ci dovrebbero essere un'eguale numero di numeri terminanti in 1, 2, 3, ecc, le leggi che governano un esempio di estrazione di dieci palle su settantacinque avrebbe mostrato una tendenza verso la fine di ogni cifra come illustrato.

Questa legge è derivata dalla semplice probabilità. Se il primo numero chiamato in un gioco è N-31, allora la probabilità che nella prossima estrazione, il secondo numero non finirà con il numero 1 è aumentata. Questo è vero, semplicemente perché ci sono più sfere rimanenti con cifre finali differenti rispetto a quelle che hanno come cifra terminante il numero 1. Se il prossimo numero è G-56, le probabilità, che il numero successivo non finirà in 1 o 6 sono aumentate. Per i primi sei numeri chiamati in un gioco, le probabilità sono chiaramente a favore di differenti cifre finali per tutte e sei le possibilità. Dal settimo numero in poi, le probabilità di ripetizione, sono favorevoli su una o più cifre finali. Questo rappresenta quindi per la constatazione che circa il 60% dei primi dieci numeri chiamati in ogni gioco di bingo hanno una differente cifra finale.